Apple e gli altri: gli account dei produttori su Instagram

News

Apple e gli altri: gli account dei produttori su Instagram

Di recente una notizia ha sorpreso gli appassionati di Instagram.

Non solo Apple ha aperto un account sul nostro social network preferito, ma in poche ore ha registrato migliaia di fans, come fossero lì, in attesa da tempo, quasi si trattasse dell’ultimo cellulare che merita la fila fuori dagli Apple Store.

Sono già tantissimi i follower del profilo Instagram della casa di Cupertino, la quale ha deciso di presentarsi da produttore di hardware e non da titolare di sistema operativo. Per questo la strategia messa in opera è precisa:

mostrare quello che si può fare a livello fotografico o video con i device Apple.

In pochi giorni l’account @Apple è arrivato a ridosso dei 700mila follower, ma vediamo cosa sta succedendo non solo sull’account della Mela, ma anche su quello dei suoi maggiori competitor, che già da tempo postano su Instagram.
apple-1

Apple

La strategia di repost

Come detto l’obiettivo di @Apple è quello di mostrare le meravigliose foto e i video che si possono realizzare con un iPhone. E lo farà repostando le foto di chi userà l’hashtag #ShotOniPhone e, ovviamente, riconoscendo il credit all’autore. Al momento ci sono solo 24 post, ma alcuni di essi sono video e contengono una carrellata di bellissime foto scattate con iPhone.

apple-2I temi

Un po’ come fa Instagram, anche Apple sembra voler “guidare” la community dando dei temi per le fotografie: il primo è stato, in omaggio all’estate, WATER, chiamando a raccolta tutti gli amanti dell’acqua.

Huawei

Huawei è uno dei brand di telefonia mobile più attivi su Instagram, e non poteva essere altrimenti, visto che punta proprio sulla qualità fotografica dei suoi device.

Il profilo internazionale @huaweimobile conta 433 mila follower e ha un piano editoriale abbastanza articolato:

foto proprie in cui vengono mostrati i prodotti e le proprietà dei prodotti, piccoli tips su come scattare meglio con un device Huawei, il progetto #girlpowered (un film girato con uno smartphone Huawei) e repost di foto degli utenti. Sembrano essere preferite quelle che mostrano una foto all’interno dello schermo di un Huawei.

Samsung

Anche il gigante coreano è su Instagram: il profilo @samsungmobile ha 3.600.000 follower, ed è incentrato quasi totalmente sul repost delle foto di utenti (e che foto!!!) condivise su Instagram con l’hashtag #shotfromthegalaxy.

 

Oneplus

Anche la strategia di @oneplus è incentrata sulle foto della community: “Our mission with #ShotonOnePlus is to set the stage for budding OnePlus photographers around the world to share their work”, è quanto recita la bio del profilo: una forte call to action indirizzata al proprio pubblico (quasi 560mila follower).

LG

Concludiamo questa piccola carrellata di profili con @lgmobileglobal che viene però usato come vetrina per le varie funzionalità dei device LG, senza particolare cura nei confronti della community. Una tendenza che con l’arrivo di Apple, potrebbe invertire marcia.

Riconoscimento delle foto

Come abbiamo visto molti produttori cercano di fidelizzare e premiare la propria community pubblicando foto che gli utenti dichiarano di aver scattato con i propri device. Rimane un dubbio: come si stabilisce con certezza che il device con cui è stata scattata la foto è davvero del brand che sta ripostando quell’immagine? Se Samsung ricondividesse una foto scattata in realtà con un iPhone, o Huawei una foto scattata invece con un OnePlus, sarebbe un vero e proprio epic fail.

 

Potrebbe interessarti anche

Be the first to write a comment.

Your feedback

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This