Come i brand utilizzano Instagram per la comunicazioneInstagram è stato lanciato nell’ottobre del 2010 e a quasi due anni di vita le foto pubblicate e condivise nel social network sono oltre 4 miliardi scattate da quasi 100 milioni di utenti.

Molti brand sono approdati su Instagram per una casuale passione di uno dei dirigenti o dei dipendenti. Più tardi hanno realizzato che l’engagement dei clienti può iniziare proprio dalla semplice condivisione di una immagine.

Vediamo insieme alcuni brand che hanno integrato Instagram nelle proprie strategie di marketing: da H&M a McDonald’s, da ESPN ai Boston Celtics, senza necessariamente avere prodotti da mostrare nelle foto.

MTV ha un pubblico giovane di oltre 936.000 follower e pubblica foto principalmente di celebrità durante i propri eventi live. Le foto in media ricevono 10.000 like e oltre 300 commenti.

MTV utilizza Instagram per fare comunicazione

Il settore della moda ha grande popolarità su Instagram dove troviamo grandi nomi:

  • Gucci: nonostante una sessantina di foto pubblicate ci sono oltre 154.000 follower disposti a vedere le immagini di borse, cinture, abiti, orologi, scarpe, modelli e tanto altro.
  • Burberry: il famoso marchio inglese con alle spalle 156 anni di storia della moda è seguito da 517mila follower con una media a foto di 10/15mila like e oltre 300 commenti. Le foto non ritraggono solo i prodotti del brand ma anche scorci di Londra e dei suoi simboli che la contraddistinguono nel mondo.

Burberry ha un account Instagram per fare marketing

Ma anche la grande distribuzione non rinuncia alla presenza su Instagram:

  • Levi’s mantiene il suo stile di comunicazione pubblicando immagini dei propri capi  alternati a panorami mozzafiato. Oltre 23 mila follower.
  • Nike: più di 418.000 follower che apprezzano e commentano foto dei prodotti del brand ma anche immagini che ritraggono sportivi in azione in pieno stile “Just Do It“. La foto più popolare (con più di 23.700 like e 350 commenti) è un paio di scarpe da basket indossate da Le Bron James.

 Nike su Instagram con la foto di Le Bron James

Tra i brand più curiosi o inaspettati possiamo trovare:

  • CNN iReport: (@cnnireport) l’account invita gli utenti a partecipare alle news del canale televisivo attraverso l’hashtag #cnnireport e alla ripubblicazione delle foto più significative. I follower sono più di 218 mila.
  • General Electric (@generalelectric): gli oltre 122mila follower trovano foto della tecnologia GE, degli impianti e degli spazi lavorativi.
  • American Express (@americanexpress): le foto del brand più famoso di carte di credito mostrano le tante alternative che possono essere sfruttate con una American Express in possesso. I follower sono 24.000.

Chiudiamo questa panoramica sui brand presenti attivamente su Instagram presentando forse il più famoso blog per chi lavora nel settore nel settore social e digital media: Mashable. L’account @mashable ha più di 42 mila utenti iscritti e svela nelle foto pubblicate i retroscena degli uffici e dello staff al lavoro e nelle pause.

 

A cura di Nicola Carmignani > @nicocarmigna (TW) > @nicolacarmignani (IG)

Fonte

Potrebbe interessarti anche

Feedback

  Comments: 1


  1. Bel pezzo davvero e io aggiungo un brand a me particolarmente caro (ed anche a Nicola da quello che so). Threadless! Ecco il link allo stream dell’account ufficiale http://followgram.me/threadless e quello al tag che come si può vedere dimostra quale sia la partecipazione degli utenti alle attività di un marchio che fa della community la sua arma in più (per chi non lo sapesse tutte le T-shirt sono disegnate da utenti e votate per la messa in produzione dagli utenti, e questo metodo è applicato anche alle ristampe, sempre richieste dagli utenti) http://followgram.me/tag/threadless/

Your feedback

Partner
Cortona On The Move Professional pins Banner standard 125 x 125