Enlight è la tua nuova app amica per il fotoritocco

Mobile Photography

Enlight è la tua nuova app amica per il fotoritocco

Nelle ultime settimane su AppStore ha cominciato a spopolare una nuova app per il fotoritocco. Il suo nome è Enlight e in pochissimi giorni è riuscita a scalare la classifica delle app a pagamento. Nessun trucchetto, a portare così in alto l’app in questione è la sua qualità.

Io non me la sono lasciata scappare e ho investito i miei 3.99 euro per provarla e raccontarla. Avete una idea, magari stereotipata di app per il fotoritocco su iPhone? Bene, eliminatela. Non ci spiacciono gli stereotipi. Enlight sì invece.

Enlight è un’app nuova, completa che potrebbe sostituire la maggior parte delle app che utilizzate giornalmente. Mixa con equilibrio un gran numero di funzionalità a una interfaccia grafica completa, semplice e intuitiva. Da subito, al primo avvio, ci viene mostrato un tour su come usare l’app, vi consiglio di farlo assolutamente per capire come questa funziona.

Una volta scattata una foto o importata dalla galleria potremo cominciare l’editing. Partiamo dal presupposto che con Enlight possiamo fare di tutto. Nella colonna che si aprirà alla nostra destra, troveremo delle varie icone, ognuna di queste ci permetterà di modificare un aspetto della foto.

IMG_1095

Si inizia col classico crop nei più svariati formati, un tool per la correzione della prospettiva e una nuova funzionalità riadatta per adattare l’immagine in base ai nostri gusti, fornendoci la possibilità di “bloccare” alcune zone che non verranno distorte. Con un altro tap accederemo ad alcuni effetti che possiamo applicare alla foto, modificare con gli strumenti classici (saturazione, bilanciamento del bianco, dettagli, ombre, luminosità, colore, curve, toni diversi, esposizione e spostamento). Ma non solo, potremo anche utilizzare le maschere, per un editing ancora più professionale.

Sono inoltre disponibili tantissimi filtri per i gusti più disparati. Sfido a non trovarne uno che vi piaccia. Ma non solo è infatti possibile ottenere risultati diversi grazie ai tanti tutorial messi a disposizione dall’app che ci offre consigli e piccoli trucchetti per ottenere risultati super.

E se questo non bastasse: troviamo il tanto amato/odiato tiltshift, la possibilità di unire due immagini e mixarle con tanto di opzione di fusione (come avviene con Photoshop, per intenderci), è possibile realizzare collage, aggiungere scritte, stencil o  applicare dei filtri che trasformano le foto in “pitture”.

 

Un’app molto interessante, che si discosta completamente dalle classiche app di fotoritocco per la nuova interfaccia grafica e tanti, tanti strumenti raggruppati. Semplice da usare e funzionale, potrebbe, se compresa cambiare  radicalmente il nostro modo di modificare foto. Enlight è disponibile esclusivamente su iOS e su AppStore al prezzo di 3.99 euro.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Be the first to write a comment.

Your feedback

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This