Come usare Instagram prima lezione i tagA cura di @ilarysgrill.

Viste le continue richieste di aiuto e supporto, vogliamo inaugurare una nuova rubrica: A lezione con IgersItalia! Ogni settimana scriveremo brevi post per spiegare come utilizzare al meglio Instagram, per i vecchi e saggi utenti e per i nuovi appena arrivati.

Oggi parliamo dell’ utilizzo dei tag (cioè del cancelletto messo davanti una parola, esempio > #igersitalia).

La funzionalità e le motivazioni sono le stesse di Twitter.

Il tag viene inserito per far sì che la foto da me postata, possa essere trovata, vista  e commentata anche da chi non mi segue (e magari mi seguirà dopo avermi scovato).

E’ consigliabile metterlo sempre in inglese (il web e i social non hanno confini nazionali)  ed eventualmente aggiungerlo anche in italiano.

E’ auspicabile inserire i tags (massimo 30) non nella caption (subito insieme alla condivisione della foto) ma nel primo commento, solo dopo aver postato la foto, così se condividete anche su Twitter o Facebook  non pasticciate il post collegato, rischiando di non essere “capiti” da chi vi legge sui vostri altri profili collegati.

 

Esempio: se sono un amante dei tramonti o ho postato una foto di un bel tramonto, metterò il tag #sunset o #tramonto, così la mia foto col tag corretto, verrà inserita automaticamente in un album online che TUTTI gli igers potranno vedere (o almeno tutti quelli che hanno un interesse verso i tramonti e che cercano #sunset su instagram).

Di seguito alcuni esempi con spiegazione, per comprendere a pieno le funzionalità dei tags.

Tag #igersitalia

Questo tag andrebbe sempre inserito sotto ogni foto, perché identifica la nostra italianità e il fatto che la foto sia stata scattata in Italia.

Vi ricordo che IGERS è l’abbreviazione di Instagramers, cioè di ogni utilizzatore di Instagram.

Tag #igers + città

Esempio: io vivo a Bari e fotografo Bari, per cui potrò taggare le mie foto con #igersbari. Se faccio un viaggio a Madrid, posso taggare le mie foto di Madrid con #igersbari e/o #igersbariINTRASFERTA e #igersmadrid, aggiungendo #igersitalia.

Tag legati a challenge e/o eventi Instagramers (e non solo)

Per ogni evento e challenge che organizziamo noi Instagramers, qui in Italia, ma vale per tutto il mondo e anche per eventi non Instagramers, si utilizza sempre un tag che identifica l’evento e che crea l’ album online di cui vi parlavo sopra. Così in un unica pagina ho tutte le foto inserite con quel tag.

Esempio Evento: l’evento del 26 maggio prossimo di @igersvenezia, si chiama #instaLaguna; con questo tag troviamo tutte le foto che verranno postate in quel giorno da tutti i partecipanti… mode album ricordo!

Esempio Challenge: uno dei tanti challenges on line nei giorni scorsi (gli altri li trovati tutti qui)  #conunlibro: con questo tag potevate partecipare ad un challenge di cui abbiamo parlato qui, in cui si poteva vincere un buono sconto su Threadless.com. Ogni challenge è diverso ed ha regole diverse. Per tutte le informazioni leggete sempre i post sul sito nella sezione dedicata ai Challenges.

Altri tipi di tag: alcune aziende o app collegate ad Instagram, ogni giorno selezionano la miglior foto che riporta il loro tag per ripubblicarla sul proprio profilo dandole così grandissima visibilità. Esempio:  i ragazzi del team di Webstagram, ogni settimana pubblicano su @webstagram (oltre 37.000 followers) , il profilo dell’ iger che, postando foto col tag #webstagram, è stato selezionato per la bellezza delle sue foto.

Oppure taggando con #editoftheday le vostre foto con un buon livello di editing (post produzione della foto con apposite app) potrete essere selezionati dal team ed essere ripostati su @editoftheday (oltre 3.000 followers).

Stesso discorso vale per #fashionoftheday: ogni giorno il look più bello viene ripostato sul profilo ufficiale @fashionoftheday (oltre 4.600 followers).

PS: Editoftheday e Fashionoftheday, sono entrambi progetti ITALIANI.

Tag #…porn

Esempio: #foodporn. Molti di voi non avranno percepito il senso assolutamente NON pornografico di questo termine, cioè dell’aggiunta del porn dopo alcune parole. Con questi termini si vuole semplicemente esaltare ancora di più la parola: amante del cibo all’ennesima potenza! (provare per credere)

Spero di essere stata il più chiara e semplice possibile!

Per ogni altra domanda non esitate a chiedere.

@ilarysgrill

 

Potrebbe interessarti anche

Feedback

  Comments: 31


  1. Si possono aggiungere i tag dopo che la foto è stata postata?


    • Certo, ma valgono solo quelli dell’autore della foto (se gli altri aggiungono tag nei commenti alla foto, l’immagine non entra nello stream di quel tag, se li aggiungi tu invece si).


  2. li devo inventare i tag o c’ è anche qualche app che dà suggerimenti?? grazie!


    • ciao Alicia, i tag da usare come scritto sono #igersitalia #igers della tua città e tutto quelo che riguarda la foto scattata quindi se è mare #sea se è un tramonto #sunset e cosi via..


  3. Un amico ha messo una foto dove ci sono io ma nei commenti non riesco a mettere il mio nick con @ è impossibile “autocitarsi”?


  4. posso faqre una ricerca usando più tag contemporaneamente?


    • Purtroppo che io sappia no, non tramite Instagram direttamente, questo è sicuro. Ma anche i vari viewer non permettono di fare ricerche incrociate (ad esempio voglio tutte le foto che abbiano #igersitalia che #igerspiceni). Purtroppo tale analisi può essere effettuata (forse, non è il mio campo nello specifico) attraverso le API Instagram.


  5. salve . io da qualche giorno inserisco i tag ma o mi spariscono dopo un po’ oppure quando vado a vedere dove ho taggato la photo , la photo non c’e’ . cosa puo’ essere successo ??


    • Ciao, Instagram sta rivedendo un po’ di cose per combattere lo spam. Servizi automatici e bot si attivano dopo l’uso di tag piuttosto popolari. In genere è solo questione di tempo perché la foto appaia nello stream.


  6. ok grazie mille


  7. bha scusate . ma continuano a non funzionare . io inserisco i tag ma le foto non vengono inserite e non si vedono 🙁


    • Ciao Luca, come detto non sei l’unico ad avere questo problema, alcuni altro risolto disinstallando e reinstallando l’app, altri aspettando un po’. Purtroppo non c’è una risposta ufficiale e una casistica definita. Mi spiace. Se scopriamo qualcosa, come detto un po’ a tutti, dedichiamo all’argomento un post specifico.


  8. ok grazie mille spero non aver disturbato con questa mia domanda ma era solo x capire . grazie ancora ciao


    • Nessun disturbo Luca, figurati! Mi piacerebbe essere di maggior aiuto ma come detto la lotta allo spam sta portando qualche disagio. La speranza è quella che trovino una soluzione rapida ed indolore per gli utenti (io ad esempio ricevo notifica delle mentions una volta si e una no…).


  9. Ciao. Ho notato che mettendo i tag popolari, si ricevono molti likes. Ho provato a cancellare i tag che avevo messo e rimetterli il giorno dopo, ma questa volta senza successo. Cercando la mia foto tra i tag, ho capito che i tag sono validi solo per la prima volta, in quanto la seconda volta che si mettono, la foto ritorna alla posizione iniziale nella lista.

    Non so se ne eri a conoscenza, ma se si conosci un modo per aggirare questo fatto?


    • Ciao, hai centrato perfettamente il meccanismo dei tag. Non è possibile aggirare il meccanismo (come potrai ben immaginare se fosse possibile i tag perderebbero gran parte della loro utilità dato che le foto sparirebbero e riapparirebbero rincorrendosi follemente nello stream) 🙂


  10. Scusate ma come si fa a segnare una località? Non posso tipo scegliere da una lista? Su una foto vorrei per esempio mettere ‘Londra’ o ‘london’ ma non ne sono capace. Trovo ‘attribuisci in nome a questo luogo’ e se ci clicco su, scrivendo per esempio Londra, mi escono solo alcune zone vicino il mio paese o l’opzione ‘crea’ il punto Londra.. Ma, in tal modo, nel momento in cui pubblico la foto, il nome della città sarà grigia e non blu, come quando invece la selezioni da una lista, cosa che, ripeto, non riesco a fare
    Sono stata poco chiara, lo so, scusate


    • Ciao Marina, per geolocalizzare devi essere connessa in wifi o 3g al momento dello scatto ed avere la localizzazione attivata. La geolocalizzazione a posteriori (per foto vecchie) non è possibile). Ti lascio un link molto utile direttamente dal blog Instagram dove spiegano tutti i casi e le modalità corrette per aggiungere i tuoi scatti alla Photo Map 😉 http://help.instagram.com/169549819835551


  11. Vi racconto la mia. Ho notato che dopo un po’ i tag popolari tipo #iphonesia non funzionavano più . Quindi ho installato anche sull iPad un altro profilo e da nuovo utente funzionavano alla perfezione . Dopo un periodo in cui ho usato gli stessi tag anche stavolta hanno smesso di funzionare quindi ne ho dedotto che : instagram ti da un periodo di tempo coi tag più popolari e poi te li blocca .

  12. alessandro biancalani


    mi avete chiarito un po’ di dubbi ma non ho capito come possiamo mettere tanti tag in una foto circa 30 senza riscriverli tutti ??


    • Puoi preparare una nota di testo sullo smartphone con 20 tag che usi sempre pronta per il copia incolla. Poi quelli specifici per lo scatto lo inserisci a mano.


  13. ciao, quando condivido le mie foto su instagram e inserisco il tag poi vado a controllare nelle varie pagine taggate ma non compare la mia foto come mai?spero di essermi fatta capire.. e spero di trovare una risp xk non so a chi chiedere.

Your feedback

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This