Instagram: 19 dati e statistiche utili da sapere

Marketing

Instagram: 19 dati e statistiche utili da sapere

Instagram si può ormai definire un social network “maturo”: ha raggiunto i 500 milioni di utenti unici mensili e quasi tutti i brand sanno che è un “luogo” da presidiare con profili e strategie ad hoc anche perché, seppur non presenti con un account proprietario, è molto probabile che gli utenti condividano foto con i loro prodotti.

Nel corso del tempo molte statistiche hanno cercato di raccogliere dati in risposta alle domande di chi cercava il modo corretto per presidiare il nostro social network preferito. Quali informazioni occorre conoscere per iniziare a muoversi su Instagram in modo strutturato? Il sito Hubspot ne ha raccolte ben 48. Vediamo assieme le prime 19 relative ai numeri di Instagram.

La crescita di Instagram

 

1. Il boom in poco meno di 2 anni

A gennaio 2013 Instagram contava 90 milioni di utenti attivi. A settembre 2015 arriva l’annuncio che gli utenti attivi mensili sono circa 400 milioni. Il 21 giugno 2016 Instagram annuncia che gli utenti sono saliti a 500 milioni. Un tasso di crescita che definire esponenziale non è mera retorica. (fonte)

instagram-user-growth

 

2. È il terzo social network dopo Facebook e YouTube

Abbiamo detto che gli utenti attivi di Instagram nel mondo sono 400 milioni, Twitter ne ha 310 mln, Snapchat ne contava 200 mln al momento della statistica e Pinterest 100 mln. In questi ultimi mesi Snapchat sta crescendo molto (pare abbia superato Twitter), ma la posizione di Instagram non è al momento in discussione. (fonte)

 

3. Dal 2012 sono raddoppiati gli adulti

Nel 2012 gli adulti che usavano Instagram erano circa il 13 % del totale. Oggi sono il 28 %: anche durante gli Instameet vedono coinvolte sempre più persone di ogni età. (fonte)

instagram-usage-doubled

 

4. Instagram cresce 5 volte più rapidamente di tutti i social network

Negli USA i nuovi iscritti ai vari social network aumentano del 3 %. I nuovi iscritti ad Instagram del 15.1 %. (fonte)

 

5. 30 milioni di nuovi utenti americani nei prossimi 4 anni

Si stima che entro il 2020 su Instagram ci saranno circa 29,1 milioni di nuovi utenti solo negli Stati Uniti. Se vi sembrano pochi, tenete presente che è una cifra pari a metà della popolazione italiana. (fonte)

social-network-usage-growth

6. Aumenteranno gli investimenti in Instagram ADS

Nel 2016 Instagram ha generato (o genererà) circa il 9 % dei guadagni pubblicitari di Facebook. Si stima che nel 2017 questo dato aumenterà fino al 14%. Le aziende inizieranno a crederci sempre di più. (fonte)

7. È la seconda app di messaging tra i millennials (assieme a Snapchat)

Instagram, che ha introdotto i messaggi privati solo da (relativamente) poco, è la seconda app usata dai millennials per scambiarsi messaggi. (fonte)

instagram-messaging-app

8. Tutte donne le più seguite di Instagram

L’account della cantante Selena Gomez, quello di Taylor Swift e quello di Kim Kardashian sono, rispettivamente il secondo, il terzo e il quarto account più seguiti.

Il primo? È quello di @instagram. (fonte)

most-popular-instagram-accounts

Audience e dati demografici

9. Un teenager su due è su Instagram

Instagram si conferma il secondo social network anche tra i ragazzi tra i 13 e i 17 anni seguito abbastanza da vicino da Snapchat. (fonte)

teen-social-media-use

10. Su Instagram un terzo degli adulti che usano internet

Naturalmente Instagram non ha successo solo tra i ragazzi: il 28 % degli adulti che usano internet ha un profilo Instagram. (fonte)

11. Anche la metà dei “giovani adulti” è su Instagram

Il 55% delle persone che hanno tra i 18 e i 29 anni ha usato Instagram nel 2015. Nel 2013 erano il 37%. (fonte)

PEW_Research

12. Instagram è usato più di una volta al giorno

Il 59% degli utenti usa Instagram almeno una volta al giorno e il 35% di loro visita la piattaforma più volte nell’arco delle 24 ore. (fonte)

13. Un terzo dei possessori di smartphone su Instagram nel 2016

Una previsione stima che in America nel 2016 un terzo dei possessori di smartphone sarà su Instagram. Questa percentuale salirà al 50% nel 2017. Negli USA gli smartphone sono circa 90 milioni. (fonte)

14. In USA il 25% di utenti

L’America è il Paese con un quarto degli account Instagram. I restanti ¾ provengono da altri Paesi con percentuali d’utilizzo piuttosto omogenee. (fonte). In Italia gli utenti di Instagram sono 9 milioni. (fonte)

15. Dagli USA anche il 24% del traffico

USA, Russia e Turchia sono i primi tre Paesi per “traffico di navigazione” verso Instagram anche se con percentuali molto differenti: il 23,95% dagli USA, il 7,23% dalla Russia e il 5,8% dalla Turchia. La prima nazione europea è il Regno Unito (quinta dopo il Brasile) con il 3,5% (fonte)

us-instagram-users-vs-uk

L’utilizzo da parte delle aziende

Finora le statistiche riguardavano l’utilizzo generale di Instagram. Vediamo ora alcuni dati dedicati maggiormento a un uso “aziendale” della app.

 

16. Bassa interazione

Solo il 43 % delle aziende interagisce con i propri follower nonostante essi siano cresciuti del 237%. (fonte)

17. Poche le aziende su Instagram

Nonostante la forte crescita tra gli over 18 e under 30, in molti settori Instagram è usato solo da un terzo o solo da un quarto delle aziende. (fonte)

18. Il fashion la fa da padrone

Solo nel settore dell’ abbigliamento Instagram è usato in maniera massiccia: ossia dall’ 84% delle aziende. (fonte)

19. E il B2C?

Da uno studio del 2015 traspare che solo il 31% delle aziende B2C riconosce l’importanza dello strumento quale mezzo di promozione. Il 25% afferma invece che lo sia poco. Più comprensibili i dati per le aziende del B2B: è considerato “molto importane” per l’8% e “poco importante” dal 58%. (fonte)

how-important-is-instagram-b2c

how-important-is-instagram-b2b

 

In un prossimo articolo altri dati in merito alla tipologia di contenuti e alla strategia di condivisione.

Potrebbe interessarti anche

Commenti

  Commenti: 1


  1. Tutte queste belle cose si scontrano con la scelta ASSURDA di cambiare il meraviglioso logo storico e sostituirlo con il logo più BRUTTO della storia delle APP…. Ma come è possibile che nessuno dica nulla!!! Io che utilizzo Instagram si dall’inizio mi sono rifiutato di aggiornare l’applicazione ed ancora ho sulla home del mio telefono la vecchia icona. Mi rifiuto di vedere quella schifezza sul mio schermo!!!!
    Saluti

    Giulio

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This