Instameetitalia5: arrivederci al 2016

News

Instameetitalia5: arrivederci al 2016

 

In questo primo post dell’anno vogliamo festeggiare con voi e ringraziarvi.
Ringraziarvi perché insieme abbiamo realizzato eventi fantastici nel corso del 2015, gettando le basi per un fantastico 2016.
Il 2015 è stato l’anno dell’Instameet nazionale (ancora una volta a Milano) che ha coinciso con l’Expo, e che, numeri alla mano, si è rivelato essere il più sensazionale instameet di sempre. Forse prima di noi un instameet aveva contato 1000 partecipanti in Australia, ma non furono misurati i risultati, cosicché, grazie ai dati tracciati da Metriz, possiamo dire che in Italia, nel 2015, abbiamo organizzato il più grande Instameet di sempre.

snapshot1_highlights

Ma andiamo con ordine, partendo da oggi: il 2016 sarà l’anno in cui lanceremo 109 cose da instagrammare a Milano.

109 Cose da Instagrammare a Milano” è la guida gratuita in ebook di IgersMilano (uscita prevista, primo trimestre del 2016) che mette in evidenza gli angoli della città più apprezzati da chi ama condividere i propri scatti su Instagram.
Selezionati e
suddivisi per hashtag, questi luoghi sono proposti secondo l’originale punto di vista degli Instagramers.

Perché proprio 109 location?

L’idea è nata durante l’organizzazione di InstameetItalia5, il primo instameet intercontinentale al mondo, organizzato a Milano nel corso di Expo 2015, ovvero 109 anni dopo l’ultima Esposizione Universale che ebbe luogo in città. In collaborazione con il Comune di Milano, gli instagramers milanesi hanno selezionato una location per anno, al fine di celebrare il ritorno di questo strepitoso evento, mostrando Milano in tutto il mondo attraverso i social network.

Grazie a Metriz abbiamo ricavato alcuni dati straordinari che vogliamo condividere con voi.
Nel capoluogo lombardo per InstameetItalia5 si sono incontrati
oltre 600 instagramers, tra cui 17 ospiti internazionali, da 3 continenti diversi e precisamente da 10 nazioni: Stati Uniti, Argentina, Sudafrica, Turchia, Olanda, Francia, Germania, Svizzera, Spagna e naturalmente tutta Italia.  

Un evento che ha fatto registrare numeri impressionanti. A livello globale, l’instameet tracciato che ha riscosso il maggior successo di sempre*:

  • 5,1 milioni il reach stimato (numero di persone raggiunte dalle foto condivise)
  • 53,9 milioni le impressions (visualizzazioni)
  • 4.634 foto taggate, caricate da 660 utenti
  • Quasi 1,5 milioni di like e più di 44mila commenti
  • L’immagine più vista ha totalizzato oltre 16mila like e 565 commenti (è quella di Macenzo )
  • L’utente più prolifico ha caricato 131 immagini
  • La Top 5 delle location più geolocalizzate propone nell’ordine: Expo, Piazza Gae Aulenti, Triennale, Unicredit Tower e Duomo.

 

*Questi dati straordinari sono relativi al solo media Instagram.
Naturalmente sono stati utilizzati altri canali social Facebook, Twitter ma anche Snapchat, Steller e Pinterest.
Questo  lascia immaginare che i numeri siano addirittura più impressionanti.

L’ebook “109 Cose da Instagrammare a Milano“, la guida gratuita per far conoscere, visitare e fotografare Milano con l’occhio di un “Instagramer”, vedrà la luce nei primi giorni del 2016, anno che Igersmilano dedicherà al consolidamento delle iniziative avviate, con particolare attenzione nei confronti delle attività intraprese con i numerosi partner culturali presenti in città: musei, fondazioni e location prestigiose in cui gli Instagramers italiani saranno invitati per instameet ed eventi alla scoperta di Milano e delle sue bellezze.

 

Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This