Leica e Instagramers: challenge e… rivoluzioni

News

Leica e Instagramers: challenge e… rivoluzioni

Si è concluso il secondo super challenge legato alla collaborazione fra Leica e instagramers Italia.
Obiettivi di questo accordo, lo ricordiamo, sono stati la promozione e la valorizzazione della fotografia al di là dei mezzi con cui è realizzata.

Dopo il primo challenge, anche il secondo aveva le stesse regole, fra queste la più importante era la serialità, ossia la necessità di postare un racconto di minimo 9 immagini che avessero degli elementi comuni.

Il tema del secondo challenge era: architettura.

Le condizioni per partecipare erano infatti  la realizzazione di un piccolo portfolio di 9 immagini coerenti tra loro e il linea con il tema del trimestre.
Le foto dovevano essere taggate con l’hashtag dedicato ovvero #igers4leicabuildings e dovevano essere caricate in sequenza sul proprio profilo personale.
Già dal primo challenge sapevamo che non sarebbe stato facile ma è stata comunque nostra intenzione quella di creare qualcosa di completamente diverso.
Per fortuna questo spirito è stato compreso e apprezzato.
Le foto ricevute sono state di grande qualità e spesso e volentieri l’elemento progettuale è stato non solo rispettato ma ulteriormente valorizzato da una interessante selezione.

Il secondo challenge #igers4leicabuildings ha visto la selezione di tre progetti fotografici quelli di @marcopilia,  @mastroste e @ veropier

I 3 selezionati dunque avranno modo di migliorare i propri skills.
Dopo più di 12 mesi è tempo di fare un bilancio.
Igersitalia nella sua evoluzione non ha cambiato strada e prosegue nella sua missione di valorizzazione del territorio.
Leica, azienda pilastro del mondo della fotografia, è molto cambiata.
Infatti è notizia piuttosto recente, anzi last minute, che l’azienda tedesca ha siglato un accordo con la cinese Huawei per lanciare un cellulare.
Il cellulare si chiama P9 e monta tre diverse fotocamere.
La prima è frontale, le altre due (una in bianco e nero, l’altra a colori) scattano all’unisono e producono una immagine ricavata da due diverse lenti.
Siamo stati presenti all’evento di inaugurazione e abbiamo assistito ad una piccola rivoluzione: una azienda da sempre legata al mondo della fotografia tradizionale dichiara in maniera chiara l’importanza della mobile photography.

La seconda piccola rivoluzione è data dal fatto che questi dispositivi saranno venduti nei Leica store, vere e proprie boutique fino ad ora riservate ai soli dispositivi Leica.

La rivoluzione dunque è già cominciata.
Siamo certi che la collaborazione con Leica proseguirà. Anzi qualche idea è già sul tavolo.

Stay tuned!

Potrebbe interessarti anche

Be the first to write a comment.

Your feedback

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This