Milan Fashion Week: i fashion blog sempre più vicini a Instagram

Community

Milan Fashion Week: i fashion blog sempre più vicini a Instagram

Milan Fashion Week

Servizio a cura di Valentina Piccini (@mammeaspillo)

Si è da poco conclusa a Milano la Fashion Week, tra sfilate, backstage, front row ed è stata ghiotta di photo opportunity.

Ce l’ha raccontata la nostra Iger Ida Galati (@lestanzedellamoda) nota fashion blogger romana, che ha partecipato alla sfilate e ha fotografato le novità della prossima stagione, con il supporto della sottoscritta (@mammeaspillo) dalla redazione, per commentare l’uso dei video e delle immagini da parte dei brand in passerella, confrontando le foto e giudicando gli outfit dei presenti. Per raccontare i tanti eventi abbiamo usato l’hashtag #IgersAllaMFW.

La capitale meneghina è diventata un palcoscenico perfetto per ospitare le proposte più cool della stagione Fall/Winter 2014-15: abbiamo raccontato sfilate, ma non solo sulle passerelle anche tra le strade della città che si sono trasformate in défilé grazie ai look di street-style più accattivanti di modelle, stylist e fashion editors.

Naturalmente è stata una corsa contro il tempo per poter seguire le 75 passerelle. Abbiamo catturato per voi le mise più raffinate e quelle più stravaganti, i dettagli più ricercati e originali e tutte le tendenze più modaiole del momento.

Bella e molto applaudita la collezione di Ermanno Scervino che ha lanciato il nuovo mood abbinando cappotti cammello con abiti dalla tonalità azzurro pervinca. Ci ha colpito anche la nuova collezione Emporio Armani che si ispira a una donna androgina che mescola capi dell’abbigliamento maschile, rivisitati, resi meno seri e più sbarazzini. Invece, Cristiano Burani ha presentato abiti da colori giocosi, vibranti e accesi su stampe caleidoscopiche ed elementi geometrici. Per Blumarine la donna del prossimo inverno sarà molto versatile e dinamica e passerà con estrema grazia e semplicità dall’hard più estremo di trench di pelle super fetish a romantici abiti in seta effetto trasparenza, fino a minidress con tanto di cappa imperiale.

E dopo aver doverosamente parlato delle tendenze, vogliamo proporre una riflessione sull’uso di Instagram durante la Milan Fashion Week. L’hashtag #mfw totalizza attualmente oltre 280.000 contenuti, di cui molte foto e pochissimi video. I video riguardano prevalentemente il front-row, mentre non c’è l’attenzione verso il backstage delle sfilate che abbiamo visto a New York o Londra.

I blogger sono stati molto attivi su Instagram, concentrandosi soprattutto sullo street style. D’altra parte, non siamo i primi a dirlo, i fashion blog virano sempre di più verso il semplice racconto fotografico tramite immagini, tant’è che è possibile comporre un post su piattaforma WordPress solo con foto di Instagram e caption (ecco l’importanza di una buona descrizione!). I più seguiti? Oltre alla ormai “scontata” Chiara Ferragni (@chiaraferragni) e l’ormai almost famous @marianodivaio, molto carina, anche se si è trattenuta poco Shea di @peaceloveshea. Ma la nostra preferita resta la mitica @anna_dello_russo, che si diverte a documentare ogni sfilata con foto e video dal front-row, riuscendo a dimenticarsi l’hashtag di riferimento… Ma lei può!
Tra i brand, tanto di cappello a Moschino e al suo designer @itsjeremyscott, che viralizzano attraverso il nostro social preferito l’effetto sorpresa di una collezione in stile Mc Donald’s.

Da segnalare l’iniziativa degli IgersViterbo, che ha regalato al vincitore della Pic of the Week, @paololanziphographer il finale della sfilata di Gucci.

Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This