#ProgettoFolle02 – Destinazione Burkina Faso

News

#ProgettoFolle02 – Destinazione Burkina Faso

 

A distanza di 2 anni dalla loro prima avventura, che avevamo seguito sul tag #progettofolle01, i nostri Antonio Cinotti e Francesca de Munari, nello staff di @igerssiena, sono pronti a ripartire direzione #progettofolle02.
Un nuovo viaggio di solidarietà nuovamente in collaborazione con Bambini nel Deserto ONLUS, nuovamente legato ad una delle passioni della coppia, la moto.

garageitaliaUna nuova avventura nata grazie ad un gesto di generosità di alcuni amici di Francesca ed Antonio; uno dei progetti di Bambini nel Deserto, Garage Italia, una scuola di formazione per giovani meccanici di moto e motorini a Ouagadougou, capitale del Burkina Faso, rischiava di non ripartire per mancanza di fondi.

Durante l’estate gli “Elefanti Italiani”, il gruppo di appassionati della mitica Cagiva Elefant, moto leggendaria degli anni 90 vincitrice di 2 Parigi Dakar nelle mani di Edi Orioli, hanno organizzato un raduno internazionale a Siena.

Gli organizzatori hanno voluto dedicare l’intero importo ricavato dall’evento a Bambini nel Deserto per tenere in vita il progetto Garage Italia.

Seguendo la filosofia di Bambini nel Deserto Antonio e Francesca, che sono stati gli intermediari tra la ONLUS e gli organizzatori del raduno, andranno così a Ouagadougou assieme a due responsabili di BnD a “dare il via” alla nuova stagione della scuola, che ospiterà 10 alunni al posto dei 6 della scorsa annata.

Il tutto verrà ripreso dalle telecamere di Mediaset grazie alla presenza di Roberto Parodi, noto giornalista e motociclista viaggiatore “overland”, che realizzerà uno speciale in Burkina Faso.

Antonio e Francesca staranno via una settimana con il resto della truppa e viaggeranno in carovana con una delle moto che sono state portate alcuni mesi fa da un gruppo di motociclisti italiani del Bnd Biker Team.
Documenteranno così con i loro profili social alcuni progetti che Bambini nel Deserto ha creato negli ultimi anni nello stato centro africano.

050514112114La decisione di ribattezzare #progettofolle02 questa avventura è nata ovviamente per i molti punti di contatto con il viaggio in Marocco del 2014 (le date, la concomitanza di nuovo con l’Assemblea Nazionale di Arezzo, BnD, la moto, il continente africano, il progetto di solidarietà sociale) e per il fatto che sono previsti lunghi tratti di sterrati, resi insidiosi dalle recenti piogge. Antonio si è duramente preparato sotto il controllo di Silvia, la sua osteopata, per tenere sotto controllo le sue due ernie del disco e per affrontare lunghi tratti di guida in piedi su sterrato, un tipo di guida che non aveva mai provato per lunghe distanze.

 

La partenza è fissata per il 28 settembre, il rientro per il 6 ottobre, il nostro consiglio è quello di controllare il tag #progettofolle02.

Potrebbe interessarti anche

Be the first to write a comment.

Your feedback

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This