News

Arte e Street Art nella visione di Paolo Marchesini

Cosa è l’Arte?

È la domanda che accompagna la vita e le opere di Paolo Marchesini, artista classe 1980, una laurea in Pedagogia, originario di Padova, città dove vive e lavora.

La domanda è più che lecita se si osservano le opere di Marchesini. Sembra di percorrere la storia dell’arte dal Rinascimento fino ai giorni nostri, passando (quasi) sempre per la street art, filo conduttore che unisce le diverse fasi e correnti secondo la visione creativa dell’artista.

Paolo si definisce lui stesso “Artista di strada”, perché ama esporre le sue creazioni nelle piazze e per le strade, il luogo dove la sua arte entra a contatto diretto con le persone e con i gusti del pubblico. Può capitarvi così di essere rapiti dalla Venere di Botticelli in abiti contemporanei che dipinge un murale con una serie di supereroi e protagonisti di alcuni dei cartoons più famosi della storia, la Gioconda che ritrae un enorme Mazinga, o Lamù che con lo spray dipinge Frida Kahlo.

D’altronde, le sue opere sono scenografie contemporanee, in cui la street art e i murales sono lo sfondo ideale su cui i grandi artisti e le più grandi icone raffigurate dalla storia dell’arte interagiscono ironicamente con il mondo dei fumetti e dei cartoons, con rimandi e reinterpretazioni pop, per creare scenari surreali ma del tutto familiari. L’obiettivo è stimolare la conoscenza, portare ognuno alla propria interpretazione, creare riflessione.

Scopriamo insieme alcuni dei suoi dipinti con le immagini che seguono, scelte dal suo nuovissimo profilo instagram @marchesiniart.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This