Mobile Photography

Instagram: arriva la ricondivisione delle Storie in cui si è taggati

Arriva un’altra novità da Instagram, al momento disponibile solo su iOS: la ricondivisione delle storie di altri utenti nelle vostre, a patto che siate taggati nella storia originale. È una funzione che ci aspettavamo da un po’, lo avevamo anticipato  a febbraio. In quel caso si parlava della ricondivisione di un post, probabilmente l’evoluzione può essere questa oppure semplicemente ci vorrà ancora del tempo per arrivare anche alla condivisione del post tramite storie. In realtà è una bella funzione che aumenta le possibilità di interazione, la feature perfetta per chi organizza contest o challenge tramite le storie.

Il funzionamento è piuttosto semplice; se qualcuno vi ha taggato in una storia, vedrete comparire la notifica nella sezione Direct (anche per questa sezione a breve vi daremo le ultime novità) “Aggiungi questo contenuto alla tua storia” e – cliccandoci sopra – potrete ricondividere la storia originale. Il tag dell’autore verrà visualizzato facendo tap.

 

È molto più semplice a farsi che a dirsi, e gli screenshot, qui sopra, dovrebbero fugare i vostri dubbi.

Sappiamo che Instagram non si ferma mai e la quantità di nuove funzioni presentate, più o meno in sordina, in questi ultimi mesi è veramente impressionante. Le storie si arricchiscono di interazioni e prendono sempre più spazio all’interno dell’app: all’inizio erano sembrate uno strumento inusuale che aveva spiazzato gli utenti della prima ora, poi è arrivato il successo anche nell’uso quotidiano.
Ribadiamo che al momento questa funzionalità è attiva solo su iOS, ma per completezza ci teniamo a spiegare che il risultato può essere visualizzato anche su dispositivi Android; inoltre, come spesso accade, non tutti gli utenti vi hanno già accesso, ma avverrà come sempre in modo, quindi, dopo una attenta riflessione, siamo portati a pensare che ci sono buone probabilitàche verrà resa accessibile a tutti in tempi brevi, viste anche le  altre funzioni che Instagram sta implementando.

Cosa ne pensate di questa possibilità? Vi piace? Per caso è già attiva sul vostro profilo? Fatecelo sapere nei commenti.

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
...