Un affascinante mostra in un suggestivo e sconosciuto luogo.

 

Servizio a cura di @igersreggioemilia

Un luogo sconosciuto ai più nel centro di Reggio, 40 fotografie di confessionali di Michael Kenna.

Sabato 4 novembre alle ore 15 alcuni Instagramers potranno visitare questa affascinante mostra grazie all’invito di Corsiero Editore.

Confessionali è il frutto di un lungo rapporto di amicizia tra il fotografo inglese e la nostra città, la mostra prende il nome proprio da questo lavoro presentando 40 scatti selezionati tra gli 80 che compongono l’intero libro.

L’idea di un progetto fotografico interamente dedicato ai confessionali nacque durante il  primo soggiorno reggiano dell’autore: in una giornata di pioggia, Kenna si rifugiò nella chiesa di San Pietro immortalandone il confessionale.

L’incontro diventerà anche l’occasione per scoprire l’oratorio di San Spiridione. La piccola chiesetta del 1736 si trova in una laterale di via Emilia Santo Stefano, e ospita affreschi e  trompe-l’oeil opera di Francesco Vellani e dei Benedetti.

L’ingresso è gratuito, ma riservato agli iscritti a questo indirizzo.

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
...