Sapete che il tempo di lettura medio di una foto è circa 2 secondi sulle riviste, ma che si riduce a meno di 1 secondo sui social?

E sapete che le foto, come i testi, vengono lette da sinistra verso destra e dall’alto verso il basso?

Queste informazioni sono molto utili per capire meglio come comporre una foto, specialmente se vengono integrate con le regole fondamentali della composizione fotografica.

Ecco quindi qualche spunto per realizzare le vostre immagini tenendo conto di un paio di Regole di Composizione, per sfruttare al meglio quell’unico secondo che i vostri follower dedicano alle vostre immagini.

Regola dei terzi

Sovrapponete idealmente alla vostra immagine due linee verticali e due linee orizzontali equidistanti sia tra loro e sia dai bordi della fotografia (in sostanza immaginare una griglia a forma di “tris” sovrapposta alla nostra immagine). In questo modo si genereranno 9 aree uguali e 4 punti di intersezione tra le linee. Questi 4 punti sono quelli in cui l’occhio si concentra quando osserva la foto. Inserire gli elementi di maggiore interesse (ad esempio un edificio) in uno di quei punti di intersezione, rende la foto più dinamica.

@puma_36

@puma_36

@ciropipoli96

@ciropipoli96

In questa immagine di @puma_36, per esempio, il palazzo è posto lungo la linea verticale destra e non al centro della foto, cosa che conferisce una maggiore dinamicità all’immagine

Nel caso della foto di @ciropipoli96, invece, sono gli scogli, posti all’altezza della nostra linea orizzontale più bassa a rendere la foto meno statica e ad attrarre lo sguardo verso il soggetto principale, l’imbarcazione.

 

 

 

 

Regola delle diagonali

Quando l’occhio individua una diagonale nella foto, è portato a seguirla. Le linee diagonali sono uno degli elementi più usati in fotografia, perché aiutano a creare immagini che abbiano un forte impatto visivo, creino profondità di campo e siano eccellenti alleate per creare simmetria.

Prendiamo due immagini apparentemente molto diverse tra loro:

@dansanf

@dansanf

@edoardolopriore

@edoardolopriore

Nella foto di @dansanf le strade sono le linee diagonali di cui parlavamo: aiutano infatti a dare senso di profondità e al tempo stesso guidano l’occhio dell’osservatore dal punto più vicino al punto più lontano della fotografia.

Nell’immagine di @edoardolopriore, invece, le onde in riva al mare aiutano a portare l’occhio fino al fondo, insieme all’ombra della montagnola di sabbia, sulla destra.

 

E voi siete abituati a cogliere le linee dei paesaggi che guardate? Raccontateci i vostri scatti e fateci le vostre domande su Instagram usando il tag #scattaconsimonetta.

Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This