Locali

Igers Umbria alla scoperta dell’Olio Extra Vergine d’Oliva DOP

Servizio a cura di @laurapatriciabarberi – @igersUMBRIA

 

XXI edizione di “Frantoi Aperti in Umbria”: Igers Umbria va alla scoperta della realtà dei produttori di Olio Extravergine di oliva DOP.

59 esperti che si danno regole rigide sulla provenienza locale delle olive, molitura entro 12 ore dalla raccolta, estrazione a freddo. Nasce così l’Instameet presso il frantoio Società Agricola Trevi, sabato 27 ottobre 2018.

Al fine di conoscere più da vicino la realtà dei produttori di Olio Extravergine di oliva DOP in Umbria, il prossimo 27 di ottobre,  la community di @IgersUmbria ha organizzato un Instameet presso un frantoio, la Società Agricola Trevi, in vista dell’inizio di Frantoi Aperti in Umbria. Evento, quest’ultimo, che si terrà dal 1° al 25 novembre. Un’iniziativa unica nel suo genere dedicata alla valorizzazione dell’Olio extravergine di oliva DOP Umbria e del turismo in campagna nel periodo della frangitura, organizzato della Strada dell’Olio extravergine di oliva DOP Umbria. In migliaia aspettano novembre per venire per la prima volta (o tornare) in Umbria a fare scorta di Olio Extravergine di Oliva, indiscusso protagonista dell’evento, e fermarsi per un fine settimana nei luoghi minori ancora da esplorare. Molte sono le attività in programma: visite guidate alla scoperta dei borghi, piccoli concerti, giochi per i più piccoli, laboratori di cucina, partecipazione alla raccolta delle olive e poi ancora fattorie didattiche, trekking tra gli ulivi, passeggiate a cavallo, caccia al tartufo, servizio navetta gratuito che collega le piazze ai frantoi, la tradizionale Benfinita e la Festa della Frasca.

L’Instameet Trevi di Igersumbria di sabato 27 ottobre sarà anche all’insegna del turismo green, in quanto il Frantoio Società Agricola Trevi nel 2009 ha installato il primo impianto fotovoltaico dell’Umbria, il più grande per un frantoio di olio extravergine di oliva, 90 kw che coprono l’intero fabbisogno della filiera produttiva. Una scelta data dall’amore per una terra che può produrre buoni frutti solo se profondamente rispettata e protetta.

Durante il corso della giornata si andranno a scoprire alcuni poderi panoramici dell’azienda durante cui sarà illustrato il processo di raccolta delle olive e della lavorazione successiva che porta alla trasformazione in olio EVO. Successivamente gli igers parteciperanno a un mini corso di degustazione dell’olio a cura di Ernesto Guidobaldi, blend master di Società Agricola Trevi. La giornata si concluderà con un pranzo degustazione di varie tipologie di oli al fine di comprendere e saperne riconoscere le proprietà organolettiche.

 

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
...