Hyperlaspe App Video Timelapse Instagram

News

Instagram lancia Hyperlapse, l’app per realizzare video Timelapse

Instagram lancia Hyperlapse, l’app ufficiale per realizzare i video in Timelapse su smartphone o tablet.

Un po’ a sorpresa (ed un po’ no, dato che lo stesso team Instagram aveva lasciato trapelare qualcosa nelle ultime settimane) è stata rilasciata una nuova app ufficiale by Instagram: si tratta di Hyperlapse, un’app che permette di realizzare video in timelapse via iPhone e via iPad (si, al momento Hyperlapse è disponibile solo per dispositivi iOS) in maniera semplicissima.

Cos’è il Timelapse

Il timelapse è una tecnica fotografica o di ripresa, utilizzata in genere per documentare fenomeni che avvengono in tempi lunghi con cambiamenti impercettibili come i fenomeni naturali o atmosferici, che consiste nel registrare immagini a intervalli di tempo regolari e non continui, montandole successivamente in modo continuo. In realtà tra Timelapse e Hyperlapse c’è comunque qualche differenza ma ne parliamo già in un post dedicato all’argomento. Del Timelapse per smartphone invece avevamo parlato proprio poco tempo fa su queste pagine presentando un’altra app, Lapse It. Il miglior modo per capire è probabilmente “vedere”.

Perché Instagram lancia Hyperlapse

Non sono un amante dei video. Almeno come utente “realizzatore”, come fruitore invece li apprezzo moltissimo. Instagram per me rimane principalmente un’app di Photo Sharing ma è innegabile che l’integrazione della funzione video ha riscosso un notevole successo frenando in parte il successo di app concorrenti (ovviamente parlo di Vine by Twitter).

Sono convinto che anche in questo caso l’opportunità di muoversi in anticipo sulla concorrenza sia un elemento importante, dato l’ecosistema che intorno ad Instagram ha proliferato nel tempo (ed il successo e l’autonomia di app come VSCO o Hipstamatic ne sono un fulgido esempio).

In questo caso però Instagram decide di puntare ufficialmente e direttamente su un’app del tutto nuova (che ovviamente con la condivisione su Instagram  andrà a nozze) e per spiegare il perché mi affido alle parole usate da Fabio Lalli, CEO e Fouder di Iquii in una conversazione nel gruppo Facebook degli Indigeni Digitali:

Instagram lancia Hyperlapse. Con una app separata. Sono sempre più convinto della tendenza di cui abbiamo parlato spesso ultimamente: app dello stesso brand, con funzionalità ed esperienza molto verticale. Creare un’ecosistema di APP con funzioni specifiche, linkate tra loro, stessa autenticazione.

Vantaggi? Sperimentazione (se non va si chiude), Esperienza specifica (l’ergonomia e la user experience sempre più spesso fanno la differenza nelle app), Utenza verticale (meglio meno utenti più attaccati e specializzati, che tanti che utilizzano solo parte dell’app), Posizionamento in store con keywords specifiche (e magari in categorie diverse), Occupazione di spazio sul device (sempre più spesso la posizione nella home o in particolari folder diventa strategica).

Svantaggi? A parte la manutenzione di più app (che nel caso di big come loro credo sia un happy problem), non ne vedo.

Applicabile a tutti questa tendenza? Personalmente non credo: la forza di questa azione è anche nel brand che può spostare fin da subito tanti utenti da una applicazione ad una applicazione specifica. Facebook, Google e pochi altri possono permetterselo.

Per il momento non c’è molto da aggiungere, se non divertirsi a testare l’app (già scaricabile su iTunes) e trarre conclusioni personali sulla sua utilità e sulla sua qualità.

Vi lascio al video ufficiale di presentazione e attendo i vostri commenti.

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Commenti

  Commenti: 6

    Dicci cosa ne pensi

    Partner
    ...