Locali

Gli Igers alla scoperta dei luoghi di Pinocchio

Pinocchio Day

Servizio a cura di @igers_firenze

“C’era una volta… Un Re! Diranno subito i miei piccoli lettori. No ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno. Non era un legno di lusso, ma un semplice pezzo da catasta, di quelli che d’inverno si mettono sulle stufe e nei caminetti per accendere il fuoco e per riscaldare le stanze…”

Così inizia il racconto “Le avventure di Pinocchio”, scritto da Carlo Lorenzini, un illustre fiorentino noto anche come “il Collodi”. Pinocchio è, tutt’oggi, il secondo libro più tradotto al mondo ed è stato protagonista di cartoni animati e di film realizzati da registi premi Oscar.

Molti però non sanno che Lorenzini visse la maggior parte dei suoi anni tra Firenze e Sesto Fiorentino. Proprio nel territorio sestese, tanto caro al Collodi, avrà luogo un nuovo interessante #instawalk organizzato da @igers_firenze.
Sabato 5 aprile, in occasione delle Fiera della Primavera, un gruppo di trenta Igers andrà alla scoperta dei luoghi in cui lo scrittore, traendo ispirazione da ciò che lo circondava, creò il pestifero burattino.

La passeggiata si snoderà dal centro del paese (dei balocchi) fino alla Villa Gerini di Colonnata dove Collodi soggiornò con il fratello. Grazie agli interventi di due esperti, il Dott. Giuseppe Garbarino e il giornalista Filippo Canali, gli Instagramers avranno la possibilità di scoprire alcuni simpatici aneddoti legati alla vita dell’autore e alla realizzazione del racconto.

Saranno presenti inoltre gli attori della compagnia teatrale “I Formaggini Guasti” che, vestiti come i personaggi della favola, saranno fotografati davanti alla casa della Fatina Turchina, nel campo dei miracoli e nella bocca della balena ovvero del pesce cane!

Dopo la passeggiata, Burde, storica trattoria fiorentina, offrirà un piccolo buffet/aperitivo nella splendida Villa Gerini: una location oggi utilizzata per festeggiare matrimoni e messa gentilmente a disposizione dal suo curatore, il Dott. Garbarino, il quale, non solo darà la possibilità a tutti i presenti di visitare uno dei luoghi più cari al Collodi (la villa e il suo parco), ma offrirà in omaggio all’autore della foto più bella, una copia del suo ultimo interessante libro: “Pinocchio svelato”. Quello di Sesto Fiorentino sarà un instawalk da non perdere anche per il coinvolgimento straordinario della storica manifattura Richard Ginori. Produttrice di ceramiche d’eccellenza e fiore all’occhiello del Made in Italy nel mondo, l’azienda regalerà, sempre all’autore della foto più creativa, un prestigioso oggetto in porcellana decorato con le immagini..indovinate di chi? Del burattino Pinocchio, naturalmente!

Evento realizzato in collaborazione con Instagramers Italia, Comune di Sesto Fiorentino e Sicrea.

 

INFORMAZIONI

Tag ufficiali: #pinocchioday #igerstoscana #igersfirenze #fieradellaprimavera14

Numero partecipanti: max. trenta persone

Iscrizione gratuita con registrazione su Eventbrite obbligatoria

Ritrovo ore 15:00 Piazza Vittorio Veneto a Sesto Fiorentino (di fronte al palazzo comunale) per effettuare i check-in

Partenza ore 15:30

 

*Estratto dal libro “Le avventure di Pinocchio” autore Carlo Lorenzini detto Collodi

 

 

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Commenti

  Commenti: 1

    Dicci cosa ne pensi

    Partner
    ...