Guest post di Franco Colla – community manager di Igersferrara il racconto di igersferrara

Domenica 6 Ottobre per le strade di Ferrara si è tenuto il primo instameet della community.
Ragazzi, ragazze, e anche una piccola mascotte, tutti “armati” di smartphone e pronti a fotografare ogni angolo delle vie del centro. In 15 sono partiti dallo Zuni Art in Via Ragno sfidando le condizioni meteorologiche davvero disastrose. La neonata community ferrarese dopo aver passeggiato e ovviamente fotografato le vie più antiche del centro storico della città, ha concluso la giornata con la visita, a sorpresa, del campanile del Duomo di Ferrara. Il luogo normalmente chiuso ai turisti ha permesso di fotografare la cella campanaria e i ragazzi dell’associazione dei Campanari Ferraresi. che per l’occasione si sono messi all’opera.

L’evento ha prodotto quasi 200 foto, molte di queste di una Ferrara “inedita” vista dall’alto del Campanile.
La community è dunque partita con il piede giusto, si è subito creato un team coeso che ha concluso la giornata incontrando il Sindaco ed il Vicesindaco della città. Quale situazione più ufficiale per sancire la nascita del gruppo che vanta al suo interno già 50 simpatizzanti?

Instagramers Ferrara nasce grazie all’interessamento del Segretario e responsabile Marketing di Instagramers Italia Orazio Spoto, che da molto tempo desiderava poter fondare un gruppo nella città estense a cui è profondamente legato  e che seguirà la fase di start up della community e da Franco Colla, alias @fedetails su Instagram,  il nuovo temporary manager della città di Ferrara e provincia.

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
...