una delle immagini di Marco Pilia

News

Leica e Instagramers: challenge e… rivoluzioni

Si è concluso il secondo super challenge legato alla collaborazione fra Leica e instagramers Italia.
Obiettivi di questo accordo, lo ricordiamo, sono stati la promozione e la valorizzazione della fotografia al di là dei mezzi con cui è realizzata.

Dopo il primo challenge, anche il secondo aveva le stesse regole, fra queste la più importante era la serialità, ossia la necessità di postare un racconto di minimo 9 immagini che avessero degli elementi comuni.

Il tema del secondo challenge era: architettura.

Le condizioni per partecipare erano infatti  la realizzazione di un piccolo portfolio di 9 immagini coerenti tra loro e il linea con il tema del trimestre.
Le foto dovevano essere taggate con l’hashtag dedicato ovvero #igers4leicabuildings e dovevano essere caricate in sequenza sul proprio profilo personale.
Già dal primo challenge sapevamo che non sarebbe stato facile ma è stata comunque nostra intenzione quella di creare qualcosa di completamente diverso.
Per fortuna questo spirito è stato compreso e apprezzato.
Le foto ricevute sono state di grande qualità e spesso e volentieri l’elemento progettuale è stato non solo rispettato ma ulteriormente valorizzato da una interessante selezione.

Il secondo challenge #igers4leicabuildings ha visto la selezione di tre progetti fotografici quelli di @marcopilia,  @mastroste e @ veropier

I 3 selezionati dunque avranno modo di migliorare i propri skills.
Dopo più di 12 mesi è tempo di fare un bilancio.
Igersitalia nella sua evoluzione non ha cambiato strada e prosegue nella sua missione di valorizzazione del territorio.
Leica, azienda pilastro del mondo della fotografia, è molto cambiata.
Infatti è notizia piuttosto recente, anzi last minute, che l’azienda tedesca ha siglato un accordo con la cinese Huawei per lanciare un cellulare.
Il cellulare si chiama P9 e monta tre diverse fotocamere.
La prima è frontale, le altre due (una in bianco e nero, l’altra a colori) scattano all’unisono e producono una immagine ricavata da due diverse lenti.
Siamo stati presenti all’evento di inaugurazione e abbiamo assistito ad una piccola rivoluzione: una azienda da sempre legata al mondo della fotografia tradizionale dichiara in maniera chiara l’importanza della mobile photography.

La seconda piccola rivoluzione è data dal fatto che questi dispositivi saranno venduti nei Leica store, vere e proprie boutique fino ad ora riservate ai soli dispositivi Leica.

La rivoluzione dunque è già cominciata.
Siamo certi che la collaborazione con Leica proseguirà. Anzi qualche idea è già sul tavolo.

Stay tuned!

Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This