Eventi e Challenge

Modena INSTAmatic: il distributore di foto della città

Metti una mostra chiusa in un distributore automatico e la possibilità di comprare le insta-cartoline come fossero “snack”. Si tratta di Modena INSTAmatic, un progetto promosso da Metronom, associazione culturale modenese, che ha coinvolto Instagramers Modena e l’Accademia delle Belle Arti G. Carrara di Bergamo.

L’obiettivo finale del progetto era la valorizzazione del centro storico di Modena ma anche una visione moderna e nuova di luoghi già conosciuti, attraverso Instagram, con il passaggio dal virtuale del social network alla tangibilità di un archivio fotografico racchiuso in un distributore automatico di ricordi della città.

La realizzazione è in realtà un percorso di racconto del territorio finalizzato a diventare una mostra insolita e nuova. Oltre all’archivio virtuale online, il visitatore, aveva infatti anche la possibilità di portarsi a casa un ricordo, una memoria di Modena.

Il progetto è stato portato avanti da Marcella Manni di Metronom, Francesco Mattucci, socio fondatore di Garage RAW, agenzia di Instagram Marketing, Instagramers Modena e Luca Andreoni, uno dei componenti più prolifici del panorama di Fotografia Contemporanea italiana.
Ma i veri fautori di questo meraviglioso archivio, sono stati gli igers e gli studenti dell’Accademia di Bergamo che hanno partecipato, raccogliendo la chiamata alle armi, con le loro foto: mentre i primi, hanno fotografato la loro città, cercando di raccontarla a modo loro, attraverso il loro profilo Instagram, gli studenti hanno mostrato Modena attraverso gli occhi di chi non conosce la città e la loro creatività.

II risultato finale? Tante foto formato istantanea inserite in un distributore automatico (sì, proprio quello di snack e bevande), che per 2 giorni (Sab 11 – Dom 12 marzo) era a disposizone di tutti, presso Metronom Fuori Mappa, per chiunque avesse voluto una cartolina diversa dal solito.
Una mostra inconsueta, che ha attirato turisti e modenesi, dando loro la possibilità di avere un ricordo fotografico della città.

Perché fotografare una mostra, quando puoi portarti a casa il tuo pezzo preferito?

Se volete sapere come è andata, non dovete fare altro che controllare il tag #modenainstamatic!

Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This