News

#MuseoNazionale: il ritratto nell’arte

Chiudiamo questo 2015 in bellezza con #MuseoNazionale, la rubrica che ogni settimana per tutto il 2015 ci ha accompagnato in un viaggio virtuale bellissimo alla scoperta di luoghi e opere della nostra Italia.

Oggi si parla di ritratto e della sua evoluzione della storia dell’arte. Si comincia con una opera molto contemporanea catturata nella foto di @gaguarin. Qui il ritratto è concepito nella sua piena essenza. Il protagonista assoluto di questo murale è il volto chinato di un uomo realizzato in bianco e nero con la tecnica dello stencil dal duo artistico Sten e Lex, concepito su una delle pareti esterne del Macro – Museo d’Arte Contemporanea di Roma.

Dalla street art facciamo un lungo salto indietro nel tempo con lo scatto di @silcre al ritratto bronzeo di Costantino esposto nell’aula vetrata dell’Esedra dei Musei Capitolini. Un esempio magno di naturalismo ed espressionismo, una scultura bronzea del IV secolo d.C. raffigurante l’Imperatore romano, di cui si conserva solo la testa (alta 117 cm), che era parte di una statua colossale.

Il ritratto assume pieno sviluppo e vigore nel Cinquecento, epoca che vede il diffondersi di committenze di ricchi signori, borghesi e aristocratici ai più noti e talentuosi artisti locali dell’epoca. Lo scatto, dallo stile minimal che esalta la bellezza di questo dipinto, presenta il ritratto di Gian Gerolamo Albani, conservato presso Museo Bernareggi, che ha colpito @mastroste (autore della fotografia) per il realismo espressivo del pittore lombardo Giovan Battista Moroni.

Passiamo al ritratto nella fotografia. Dalla sua nascita nell’Ottocento fino ai giorni d’oggi l’arte o se vogliamo dire la tecnica della fotografia è quella che in un lasso di tempo relativamente breve ha regalato i risultati più sorprendenti. Nello scatto di @ninarennt osserviamo un primo piano intenso in bianco e nero dell’artista italiano Giuseppe Penone, parte del progetto fotografico “Rovesciare i propri occhi” del 1970, composto da 16 fotografie ai sali d’argenti, esposto al Museo del ‘900 – Arengario di Milano.

Come ogni settimana le fotografie selezionate saranno ospitate nella photogallery del sito museoradio3.rai.it e verranno ricondivise dal profilo Instagram di RadioTre Rai.

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
...