Marketing

#NuragheMeet: gli Instagramers invadono Su Nuraxi

Non lasciavamo altre tracce che i nuraghe, le navi di bronzo di Urel di Mu e i piccoli uomini cornuti, guardiani dell’isola, che molti fecero imitando Mir. Nessuno sapeva leggere e scrivere. Passavamo sulla terra leggeri come acqua. Sergio Atzeni, Passavamo sulla terra leggeri.

Ciò che caratterizza il paesaggio della Sardegna e la rende unica rispetto al resto del mondo, non è il suo bellissimo mare, ma i Nuraghi, le costruzioni in pietra che testimoniano l’esistenza della civiltà nuragica. Distribuiti un po’ ovunque nell’Isola, se ne contano circa sette/otto mila ma si suppone fossero molti di più. Gli studiosi sostengono che furono costruiti intorno al 1500-500 a.C probabilmente con funzioni difensive.

Uno dei villaggi nuragici più grandi è Su Nuraxi di Barumini in provincia di Cagliari, riconosciuto dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Da tempo meditavamo di organizzare un “Instameet al Nuraghe“, proprio per poter contribuire al racconto della grandezza e della straordinaria perfezione di queste costruzioni, anche grazie a Instagram.
L’occasione è arrivata grazie a un invito ricevuto dalla Fondazione Barumini Sistema Cultura che il 17 e 18 dicembre 2016, per il 3° anno consecutivo, organizza l’EXPO DEL TURISMO CULTURALE IN SARDEGNA, una vetrina delle eccellenze culturali, archeologiche, artistiche ed enogastronomiche dell’Isola dei Centenari, promossa e sostenuta dall’assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione.

L’appuntamento con Instagramers Sardegna e Instagramers Cagliari è per domenica 18 dicembre a partire dalle ore 10 per una visita guidata al Nuraghe di Barumini e a Casa Zapata, l’antica residenza nobiliare dei baroni sardo-aragonesi all’interno della quale furono ritrovate le vestigia di un altro grande nuraghe e dov’è custodita una prestigiosa collezione di reperti (oltre 180 pezzi) rinvenuti in seguito agli scavi condotti da prof. Giovanni Lilliu nel corso degli anni ‘50.

Al termine delle visite ci sposteremo all’interno del Centro di Comunicazione e Promozione del Patrimonio Culturale “Giovanni Lilliu” dove potremo degustare alcune prelibatezze a base di prodotti tipici del territorio.
Infine alle 14,30 Alessandra Polo e Francesco Pruneddu terranno un workshop aperto a tutti dal titolo Consigli e idee per promuovere la propria azienda e il territorio attraverso lo Storytelling e i Social Network.

La partecipazione gratuita all’Instameet è riservata ai primi 20 Instagramers (con profilo pubblico) che invieranno una mail a [email protected] mentre per iscriversi al workshop è necessario inviarla a [email protected]

Seguiteci con #nuraghemeet #sunuraxi #expobarumini

Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
Cortona On The Move Iquii acqua village follonica cecina

Pin It on Pinterest

Share This