Passeggiata tra le Grange 2018

Locali

Una passeggiata tra le Grange con Igers Vercelli

Ogni anno, per poche settimane, la pianura vercellese si trasforma magicamente in un “mare a quadretti”: i campi vengono allagati, pronti a far crescere le piantine di riso, mentre aironi, cavalieri d’Italia, ibis sacri e non solo arrivano a dare un tocco ancor più incredibile al paesaggio.

Sabato 12 maggio partiremo da un luogo simbolo del territorio, il Principato di Lucedio, per andare a scoprire da vicino questi paesaggi e la storia del sistema delle grange (termine che deriva dal francese “granche”, granaio) che nei secoli ha contribuito allo sviluppo della risicoltura locale.

Il programma della #passeggiatatralegrange prevede alle ore 14.30 la visita al Campanile di Lucedio, da cui potremo ammirare (e fotografare!) il territorio da ben 36 metri di altezza. La visita sarà condotta da una guida professionista che svelerà i segreti e la storia dell’abbazia.

Scenderemo poi vicino alle risaie per poter vedere a vicino la flora e la fauna delle “Terre d’acqua”, e infine ci sposteremo al Borgo di Leri Cavour, storica dimora estiva del Conte Camillo Benso, un luogo che da qualche tempo attira l’attenzione di molti curiosi, che non mancherà di stimolare i partecipanti a questa instawalk!

Per ragioni organizzative (specie per la salita al Campanile) i posti disponibili sono 25.

Il luogo è raggiungibile in automobile.

L’evento è realizzato grazie alla collaborazione della Provincia di Vercelli e dell’amministrazione comunale di Trino @comuneditrino.

Il programma nel dettaglio prevede:

  • ore 14.30 ritrovo al Principato di Lucedio (Frazione Lucedio, 8, 13039 Trino VC)
  • ore 15.30 visita delle risaie
  • ore 16.00 visita al Borgo di Leri Cavour
  • ore 17.00 saluti

Gli hashtag da utilizzare durante l’instawalk sono #passeggiatatralegrange #igersvercelli

La partecipazione è gratuita, previa registrazione obbligatoria su Eventbrite.

I tesserati IgersItalia sono coperti da assicurazione per tutta la durata dell’instawalk. Se non siete ancora iscritti all’associazione potete farlo qui.

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

Partner
...